V5 NEL FULL FACE

La figura dello specialista in medicina estetica e la sua visione strategica si sono notevolmente trasformati negli ultimi dieci anni. Il medico ha assunto sempre più un ruolo di manager della propria attività, arricchendosi inoltre di nuove competenze, come ad esempio quelle relative al rapporto medico-paziente.
Il momento del consulto infatti assume sempre più un ruolo chiave per l'identificazione del trattamento più adatto alle singole esigenze e nel processo di fidelizzazione del paziente.
Per la maggior parte delle persone, infatti la mimica facciale e l'espressività del volto rivestono un ruolo essenziale nell'ambito del lavoro e in quello della comunicazione, per questo la comparsa delle rughe e l'accentuazione dei solchi cutanei rappresentano un problema non solo di carattere estetico, ma anche una condizione psicologica di disagio. Comprendere l’aspetto psicologico della paziente è la chiave di un trattamento di successo.
I filler in gel coesivo a base di acido ialuronico cross-linkato di ultima generazione, grazie alle loro particolari e uniche caratteristiche, permettono di intervenire sulle depressioni cutanee medie e profonde, in tutte le aree del volto impattate dal naturale processo di invecchiamento, ridonando alla pelle un aspetto più tonico e compatto già dopo il trattamento stesso.
L’obiettivo di questo incontro è quello di fornire le linee guida per un assessment di successo e le tecniche di trattamento sicure e efficaci sia con tossina Botulinica di tipo A che con filler a base di acido ialuronico.
Il corso si articola in due sessioni: una parte teorica che affronta temi di business medico, fidelizzazione del paziente, anatomia del volto, processo di invecchiamento, tecniche di ringiovanimento del viso, e una sessione pratica in cui i partecipanti assisteranno ad un trattamento live eseguito dal tutor, ed avranno inoltre la possibilità di effettuare un trattamento su una loro paziente sotto la guida del docente.