DEFINIRE E MODELLARE IL TERZO INFERIORE

venerdì 19 luglio 2019

DEFINIRE E MODELLARE IL TERZO INFERIORE DEL VISO IN UN APPROCCIO FULL FACE - Focus sulla gestione delle complicanze da filler

La comparsa delle rughe e l’accentuazione dei solchi cutanei costituiscono gli effetti immediatamente visibili dell’invecchiamento. Per un numero sempre crescente di persone – uomini e donne – ciò rappresenta non solo un problema di carattere estetico, ma anche e soprattutto una condizione psicologica di vero e proprio disagio.

L’invecchiamento comporti variazioni diverse, con cedimenti e svuotamenti localizzati in certe zone piuttosto che in altre, più o meno significativi ed evidenti tra cui il terzo inferiore. Con l'avanzare dell'età infatti, sono diversi i fattori che contribuiscono all'invecchiamento della parte inferiore del volto: la genetica, i cambiamenti dei tessuti molli e della struttura ossea, le espressioni facciali ripetitive e gli elementi ambientali. Molte persone iniziano così a perdere definizione intorno al mento, al collo e alla mascella, cambiando di fatto la forma del proprio viso

Grazie ai trattamenti con i filler a base di acido ialuronico è possibile intervenire sulle aree maggiormente colpite dai segno del tempo e restituire al volto la sua naturale freschezza, ripristinando i volumi persi e levigando le linee sottili e profonde.

I filler in gel coesivo a base di acido ialuronico vengono utilizzati per il trattamento di depressioni cutanee del volto medie, profonde, e per il trattamento dell’area periorale. L’esclusiva formulazione in gel contrasta la degradazione dei radicali liberi, la combinazione di pesi molecolari ottimizza l’efficacia dei legami crociati e la reologia del gel. Dopo il trattamento l’aspetto della pelle risulta compatto e naturale.

Il presente evento formativo vuole fornire le linee guida teoriche e pratiche per una corretta, efficace e sicura tecnica iniettiva e gestione delle complicanze che possono verificarsi dopo un trattamento con filler dermici.

Il corso è strutturato secondo un approccio teorico pratico. Ci sarà ogni argomento si articola in un’unica sessione di lavoro.

La parte teorica affronta temi di anatomia del volto, possibili complicanze immediate o tardive, tecniche di ringiovanimento del volto tramite l’utilizzo di filler a base di acido ialuronico a basso peso molecolare (tecnologia Vycross®) con a seguire live injection tenuta dal relatore.

Successivamente, verranno fornite delle linee guida e delle best practice per ridurre al minimo l’insorgenza di possibili complicanze.

Il relatore fornirà ai partecipanti una formazione sulle modalità e le procedure da seguire per svolgere trattamenti sicuri ed efficaci, nell’ambito della medicina estetica per il ringiovanimento del viso.

 

per info segreteria@materia1a.it | +39 0363 1848776

Luogo
Studio Saliani Cesare Battisti, 46 Modugno, Bari
Speaker
dott.ssa Maria Teresa Saliani, dott.ssa Gloria Trocchi